sabato 27 agosto 2016

Anteprima: "304" di Erika Vanzin

Buona sera a tutti! Come state? Sono stata assente, perché sono stata a Praga e non mi ero portata il computer, in quanto viaggiare con un un computer in un bagaglio a mano è complicato e scomodo. Adesso sono tornata con un'anteprima di un libro auto-pubblicato che mi incuriosisce molto. E' una tra le prime che leggo una trama così e ne sono molto intrigata.

Titolo: 304
Autore: Erika Vanzin
Casa editrice: auto-pubblicato
Genere: Dark romance (soft, pressione soprattutto psicologica)
Pagine: 396
Prezzo: 1,99€ per ebook e 11€ per il cartaceo
Formato: ebook e cartaceo
Data di uscita: 01 settembre 2016
Trama:
Giocatori, cheerleader, ambientalisti, attori, nerd, sfigati o semplicemente fantasmi, tutti hanno il proprio gruppo al liceo, la vera sfida è riuscire a rientrare in quello che ti farà sopravvivere fino al diploma. Non tutti possono ambire ad essere tra i migliori ma ognuno lotta per non finire tra gli sfigati; gran parte preferisce eclissarsi tra i fantasmi e mantenere un basso profilo per non attirare l'attenzione delle persone sbagliate. È il liceo la prima vera sfida che la vita ti mette di fronte e, se sopravvivi, niente ti sembrerà più spaventoso di varcare la soglia del tuo personale inferno.
Hannah è una ragazzina del liceo con grandi sogni e aspettative. È sempre stata una persona solitaria ma con il desiderio di far parte del gruppo più popolare della scuola. Intelligente e bella, avrà l'occasione di farsi notare da Amanda, a capo delle cheerleader, che renderà concreto il suo sogno di fare parte dell'élite del liceo. Ben presto Hannah si troverà nella condizione di dover accettare compromessi scomodi, e del tutto estranei al suo modo di vivere e alla sua morale, pur di far parte dei più amati, rispettati e temuti della scuola. Accetterà di mentire al fratello, nonché suo migliore amico, per vivere questa sua improvvisa notorietà? Acconsentirà di diventare una 304? Cosa sarà disposta a fare pur di essere popolare?
Spero che vi incuriosisca. Buona serata

Nessun commento:

Posta un commento